Articoli scelti
Home » Lavorare in Canada » Cercare lavoro » Guida pratica per il Canada: cercare lavoro
Cercare Lavoro in Canada

Guida pratica per il Canada: cercare lavoro

Cercare lavoro in Canada

Ricordatevi, il vostro soggiorno in Canada è pensato per essere un’esperienza appassionante e divertente che vi arricchisca a livello culturale!

Come cercare lavoro in Canada

Se state cercando lavoro in Canada nei settori dell’accoglienza, del turismo o nel settore della distribuzione, oppure se state cercando una posizione professionale o un lavoro con possibilità di carriera, i seguenti punti vi risulteranno utili nella ricerca del posto di lavoro:

È consigliabile:

  • Cercare lavoro in maniera assidua. In questo modo troverete lavoro più velocemente.
  • Focalizzatevi nel cercare un impiego qualunque invece di pretendere il “lavoro perfetto”.
  • Se state cercando una posizione professionale nel campo dei vostri obiettivi di carriera, dovete essere pronti a passare più tempo sulla ricerca di lavoro.
  • Cercate un lavoro appena prima o durante i periodi di alta stagione turistica (i mesi invernali per gli impianti sciistici / i mesi estivi per le strutture annesse ai laghi).
  • Assicuratevi di avere abbastanza denaro per sostentarvi per almeno due mesi nel caso non trovaste subito un impiego.
  • Informatevi sui vostri diritti da lavoratore in Canada.
  • Aggiornate il vostro curriculum e includete una lettera di presentazione.
  • Rispettate gli orari d’apertura: i negozi aprono alle 9 o alle 10, e chiudono intorno alle 18 (in alcuni casi più tardi: dipende dalla zona e dal giorno della settimana).
  • I centri commerciali sono aperti fino alle 21 durante la settimana, ma chiudono alle 17 di sabato.
  • L’apertura domenicale di negozi e centri commerciali varia a seconda della provincia.
  • I minimarket sono aperti 24 ore su 24, 7 giorni su 7.
  • Le attività professionali di solito sono aperte dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 17.

È sconsigliato:

  • Fidarsi di futuri datori di lavoro che fanno sembrare un lavoro irrealisticamente perfetto (ad esempio: dimenticano di specificare che gli straordinari sono quasi la norma, o che sono disponibili soltanto solo turni di sera e di notte).
  • Accettare richieste strane (ad esempio: non dovrebbe mai esservi richiesto di comprare attrezzature o pagare una qualche forma di anticipo).
  • Fare vendite porta a porta.
  • Credere alle parole di qualcuno che dice che una particolare attività non cerca lavoratori. Controllate per conto vostro – di persona, se possibile.
  • Dimenticarsi di includere, nel proprio curriculum, eventuali esperienze di lavoro in Canada. Aver lavorato all’estero, un qualunque lavoro, può davvero essere d’aiuto nel trovare un lavoro orientato alla carriera una volta rientrati nel proprio paese.
  • Lavorare per qualunque datore di lavoro che vi offra un lavoro, ma che dice che non vi pagherà durante il periodo di prova.

Dove cercare lavoro in Canada

Ecco alcuni suggerimenti per trovare lavoro in Canada:

Recarsi di persona: se pensate che potrebbe piacervi lavorare in un particolare posto, chiedete di poter parlare con il responsabile sulle eventuali possibilità di lavoro. Questo metodo funziona bene se ci si concentra sui negozi e sui ristoranti che si trovano su strade affollate o dentro centri commerciali.

Agenzie di lavoro: le trovate nell’elenco telefonico alla voce “Employment Agencies” e sono una buona opzione per i partecipanti che abbiano competenze nei lavori d’ufficio (come l’uso di programmi per realizzare fogli di calcolo o presentazioni di diapositive), per fornire aiuto temporaneo nel sopperire a vuoti nelle attività in cui lo staff di ruolo sia in malattia o in ferie. Le agenzie sono responsabili per tutti gli aspetti del vostro lavoro, inclusi i pagamenti e le appropriate deduzioni fiscali.

Fare rete: visto che molti lavori non sono pubblicizzati, chiedete alle persone che conoscete o che incontrate di possibili posti di lavoro o suggerimenti che vi possano dare.

Annunci economici: la maggior parte dei quotidiani locali ha una sezione “lavoro” nei loro annunci economici.

Internet: i seguenti siti web forniscono un’assistenza generale nel campo del lavoro, e sono dotati anche di bacheche con annunci digitali:

Incontrare i possibili datori di lavoro

Usate le seguenti linee guida per impressionare positivamente un possibile futuro datore di lavoro:

È consigliabile:

  • Contattare i datori di lavoro di mattina quando è più probabile che siano rilassati e ben disposti ad incontrarti.
  • Andare da soli.
  • Vestirsi in maniera elegante. Siate in ordine e ben curati.
  • Arrivare in orario ai colloqui – magari anche qualche minuto prima.
  • Presentarsi e stringere la mano in maniera decisa. Guardate negli occhi il vostro interlocutore.
  • Consegnare una copia del vostro curriculum al responsabile poiché solo lei/lui avrà l’autorità di assumervi.
  • Ringraziare per il tempo che vi hanno dedicato.

È sconsigliato:

  • Contattare i datori di lavoro in momenti della giornata in cui l’attività sia particolarmente impegnativa.
  • Portare amici con voi.
  • Apparire troppo timidi o esageratamente aggressivi.
  • Dimenticare di ringraziare il datore di lavoro per avervi dedicato del tempo.
  • Dimenticarsi di mantenere i contatti dopo l’incontro ripassando di persona una seconda volta, oppure via telefono o email. Sottolineate chiaramente che volete ricevere notizie da loro.

 

Hai domande? Scrivi qui sotto.
x

Check Also

Canada Tutela dei Lavoratori

Guida pratica per il Canada: La tutela dei lavoratori

Avete diritto alla stessa tutela dei lavoratori che ricevono i canadesi e per questo motivo dovete essere consapevoli degli standard lavorativi relativi alla vostra situazione. ...