Articoli scelti
Home » Il Canada » Storia » Il Canada: cenni storici e date salienti
La morte del generale Wolfe nella Battaglia della piana di Abraham

Il Canada: cenni storici e date salienti

Gli archeologi stimano che i primi uomini a giungere nella regione geografica del Canada siano arrivati dall’Asia, attraverso loStretto di Bering, già oltre 40.000 anni fa. Queste ed ondate successive diedero origine ai discendenti degli attuali indiani canadesie alle popolazioni Inuit.
I primi europei a giungere sulle coste canadesi presso L’Anse aux Meadows furono i componenti della famiglia vichinga Erikson (proprietari della groenlandia) intorno all’anno Mille si stabilirono nella zona settentrionale dell’isola diTerranova, che chiamarono Vinland (terra del vino), e scesero fino alle cascate del Niagara, dopo varie liti coi i nativi lasciarono il Canada, ma ci tornarono periodicamente per rifornirsi di legname.

Nel 1497, su incarico degli inglesi, l’italiano Giovanni Caboto raggiunse l’isola di Terranova. Nel 1509 Sebastiano Caboto esplorò tutte le coste nordamericane, dall’isola di Baffin alla Florida.

Il Canada divenne possedimento della Francia nel 1534, quando l’esploratore francese Jacques Cartier prese possesso della zona circostante il fiume San Lorenzo in nome del re Francesco I. Per oltre cento anni il Canada rimase una colonia francese. Samuel de Champlain, nel 1604, stabilì la prima colonia permanente nel Nord America a Port Royal, Acadia (attuale Annapolis Royal,Nuova Scozia). Quattro anni dopo fondò la colonia del Quebec. Nel 1615 scoprì i laghi Huron e Ontario. Dal 1615 furono accolti i primi missionari che tentarono di convertire gli irochesi e gli Uroni, nativi del luogo.

Il progetto di un impero americano francese, suffragato dalla Nuova Francia che nel 1608aveva come capitale la città di Quebec, inevitabilmente fece scoppiare un conflitto traFrancia e Gran Bretagna. Le guerre per il dominio coloniale del Nord America e che vedono schierate queste due potenze passano sotto il nome di Guerre Franco-Indiane. Nel 1763, dopo la guerra dei sette anni, in cui rilevante fu la vittoria schiacciante di James Wolfedurante la Battaglia della piana di Abraham, tutto quello che rimaneva della Nuova Franciapassò sotto il dominio della Gran Bretagna.

Durante la Guerra del 1812 la colonia canadese fu una pedina della Gran Bretagna nella guerra contro gli Stati Uniti. Con l’Atto di Unione del 1840 vennero fuse in una sola le allora due colonie dell’Alto e Basso Canada. La prima a prevalente cultura britannica, la seconda di spiccata cultura francofona. Obiettivo non ultimo era quello di assimilare il Basso Canada alla cultura e alla lingua inglese.

Nel 1867 alcune colonie britanniche del Nord America Provincia del Canada, New Brunswick e Nuova Scozia si unirono nella Confederazione canadese. Il dominio del Canada ottenne la piena indipendenza nel 1931. Dalla nascita del Canada, le sue frontiere esterne sono cambiate sei volte, e internamente si è passati da quattro province a dieci province e tre territori.

Hai domande? Scrivi qui sotto.